Portorose (Slovenia)

Là dove il golfo di Trieste, parte integrante dell'Adriatico settentrionale, s'insinua profondamente nell'abbraccio dell'Europa centrale, è situata Portorose, sul litorale sloveno, che confina con l'Italia ad est e la Croazia a sud. Si potrebbe anche dire che Portorose si trova tra Venezia e Vienna, nelle vicinanze di Trieste, ed oggi, seguendo le principali vie di comunicazione, non lontano dalle città di Zagabria, Graz, Salisburgo, Monaco e Budapest.

Portorose, con il suo clima sub mediterraneo, si annovera tra i territori piu soleggiati della Slovenia. In media a Portorose si registrano 2346 ore di sole annuali e le precipitazioni sono esigue, tra i 1000 ed i 1100 mm all'anno.
Sono caratteristici gli inverni miti, quando la temperatura raramente discende sotto lo zero, ed estati non troppo afose. Proprio per questo motivo Portorose è frequentata da coloro che difficilmente sopportano le alte temperature estive nelle regioni piu' meridionali del Mediterraneo.

Ci si può arrivare:
in macchina: percorrendo l'autostrada dalle direzioni di Trieste e di Lubiana e proseguendo in direzione Pola (Pula)
in ferrovia: scendendo alla stazione ferroviaria di Capodistria
in aereo: facendo scalo all'aeroporto Brnik di Lubiana o a quello di Ronchi dei Legionari presso Trieste, oppure all'aeroporto di Pola, in Croazia, o ancora all'aeroporto turistico di Sicciole (Secovlje), attiguo a Portorose

via mare: soggiornando nei porti turistici della marina di Capodistria, di Isola, di Portorose e di Pirano